OpenGiustizia Napoli. Venerdì 9 ottobre l’appuntamento di chiusura del progetto


“Percorsi di Innovazione negli Uffici giudiziari”. E’ questo il titolo dell’incontro che si terrà venerdì 9 ottobre 2015, a partire dalle ore 9.30, presso la Biblioteca Tartaglione del Nuovo Palazzo di Giustizia di Napoli. L’appuntamento, organizzato dal raggruppamento temporaneo di imprese composto dall’Università degli Studi di Napoli Federico II, dall’Istituto per la Ricerca Sociale e dalla Fondazione Politecnico di Milano, giunge a conclusione del progetto di innovazione organizzativa e ottimizzazione relativo al Tribunale e alla Procura della Repubblica di Napoli denominato OpenGiustizia Napoli e finanziato dall’Unione europea e dalla Regione Campania nell’ambito del POR FSE Campania 2007-2013 – Asse VI “Capacità Istituzionale” e del Piano Nazionale di diffusione delle Best Practices negli Uffici Giudiziari.

All’incontro, durante il quale sarà presentata la pubblicazione finale che racconta il percorso condotto nei diciotto mesi di OpenGiustizia, prenderanno parte numerosi rappresentati degli Uffici Giudiziari. Dopo l’introduzione del professor Stefano Zan, responsabile scientifico del progetto, del Presidente della VI Sezione Penale del Tribunale Giovanna Ceppaluni e del Procuratore Aggiunto Giuseppe Borrelli, rispettivamente responsabili per l’attuazione di OpenGiustizia presso Il Tribunale e presso la Procura della Repubblica di Napoli, seguiranno alcuni interventi finalizzati a raccontare le storie di innovazione realizzate e focalizzati su tre ambiti di intervento: innovazione organizzativa, informatica per l’innovazione, rapporti con l’utenza e il territorio.  

Concluderanno i  lavori della giornata il Presidente del Tribunale di Napoli Ettore Ferrara, il Procuratore della Repubblica di Napoli Giovanni Colangelo e il Direttore Generale per i Servizi informativi del Ministero della Giustizia Pasquale Liccardo

L’appuntamento sarà anche l’occasione per presentare la prima edizione della Carta dei Servizi, della Guida ai Servizi e del Bilancio Sociale realizzati nell’ambito di OpenGiustizia sia dal Tribunale che dalla Procura della Repubblica di Napoli.

Scarica il programma dei lavori