textOpenGiustizia Napoli è il progetto di innovazione organizzativa e ottimizzazione degli Uffici Giudiziari relativo al Tribunale e alla Procura della Repubblica di Napoli.

Proposto nell’ambito del Bando per l’affidamento del servizio di Assistenza organizzativa presso gli Uffici Giudiziari della Campania terza (terza fase), il progetto è stato aggiudicato al Raggruppamento Temporaneo di Imprese composto dall’Università degli Studi di Napoli Federico II (coordinatore), dalla Fondazione Politecnico di Milano e dall’Istituto per la Ricerca Sociale di Milano.

Radicato all’interno del Piano Nazionale di diffusione delle Best Practices negli Uffici Giudiziari, il progetto nasce con il supporto della Regione Campania e dell’Unione europea ed è finanziato dal Fondo Sociale Europeo nell’ambito del POR FSE Campania 2007-2013 – Asse VI “Capacità Istituzionale”. L’idea di fondo è quella di contribuire in modo mirato alla realizzazione di un processo di change management che conduca al rafforzamento dell’azione pubblica, all’efficienza e al miglioramento della qualità dei servizi pubblici del sistema giudiziario campano.

La realizzazione del progetto è basata su una logica di cantiere (con due cantieri separati, uno per il Tribunale di Napoli e uno per la Procura della Repubblica di Napoli) e prevede la suddivisione in 5 linee di intervento focalizzate ciascuna su ambiti e temi chiave nella realizzazione degli obiettivi di diffusione delle competenze, di miglioramento organizzativo e tecnologico, nonché di incremento della qualità dei servizi e degli strumenti relazionali offerti ai cittadini e agli utenti degli uffici.